Scende questa sera il sipario sulla 7^ edizione di Rieti Cuore Piccante, Fiera Campionaria Mondiale del Peperoncino.

L’appuntamento, promosso dall’Associazione Peperoncino a Rieti con la collaborazione dell’Accademia Nazionale del Peperoncino, degli enti locali, Camera di Commercio e Confcommercio Rieti, della Regione Lazio e del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, ancora una volta, ha saputo regalare una apprezzata mostra mercato con prodotti tipici al peperoncino, convegni, spettacoli e l’esposizione di peperoncini provenienti da cinque continenti.

Il pomeriggio di oggi, per la gioia di grandi e bambini, sarà allietato da Ludobus Edugioca con una trentina di giochi in legno e rompicapo realizzati a mano a disposizione di tutti, gratuitamente, in piazza Cesare Battisti.

Alle 18, sempre in piazza Cesare Battisti, un nuovo incontro con l’Istituto Agrario vedrà al centro le tecniche di coltivazione del peperoncino e il taleaggio e la moltiplicazione vegetativa.

A Largo Alfani l’ultimo degli appuntamenti con i convegni promossi in questa edizione 2017: di filiera agroalimentare del peperoncino discuteranno Carlo Hausmann, assessore all’agricoltura della Regione Lazio, Vincenzo Regnini, presidente della Camera di Commercio di Rieti, Aldo Mattia, direttore di Coldiretti Lazio, Marco Fornaciari da Passano, direttore del Centro Appenninico del Terminillo Jucci e il cardiologo Serafino Orazi.

A Largo Alfani alle 21.30 l’ultimo show cooking tenuto dallo Chef Simone De Siato dell’Etoile Accademy School di Rossano Boscolo. Uno show cooking in cui la salsa base dell’aglio, olio e peperoncino verrà analizzata e rivisitata, focalizzando l’attenzione su diversi peperoncini, le loro caratteristiche e la loro provenienza.

Alle 21.30 in via Garibaldi la musica con la band Whirling vortex, musica anche in piazza Mazzini dove alle 22.30 si esibirà Monica Cherubini.

A mezzanotte chiusura in bellezza con lo spettacolo pirotecnico che terrà tutti con lo sguardo all’insù.